Articoli di notizie

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Ti trovi in questa pagina: Articoli

Il governatore Cuomo annuncia 30 milioni di dollari in borse di studio per l'assistenza all'infanzia per i lavoratori essenziali e per le forniture ai fornitori di servizi per l'infanzia

Lo Stato di New York applicherà i fondi federali CARES per fornire assistenza all'infanzia e mantenere il personale essenziale sul posto di lavoro

Il governatore Andrew M. Cuomo ha annunciato oggi che lo Stato di New York fornirà borse di studio per l'assistenza all'infanzia a tutti i lavoratori essenziali a partire da lunedì 20 aprile. I lavoratori essenziali includono i primi soccorritori, come gli operatori sanitari, il personale farmaceutico, le forze dell'ordine, i vigili del fuoco, gli addetti alle consegne di generi alimentari, i dipendenti dei negozi di alimentari e altre figure necessarie per rispondere alla pandemia COVID-19. I costi dell'assistenza all'infanzia saranno coperti con 30 milioni di dollari di finanziamenti federali CARES Act per il personale essenziale il cui reddito è inferiore al 300% del livello di povertà federale - o 78.600 dollari per una famiglia di quattro persone - e saranno pagati fino alla tariffa di mercato per ogni regione a livello statale.

"Nel mezzo di questa crisi, è imperativo sostenere i nostri lavoratori essenziali in ogni modo possibile", ha dichiarato il governatore Cuomo. "Non possiamo permettere che la mancanza di assistenza all'infanzia li tenga a casa quando abbiamo bisogno che siano al lavoro e salvino vite umane".

I lavoratori essenziali possono utilizzare il finanziamento per pagare il loro accordo di assistenza esistente. Se un lavoratore essenziale ha bisogno di un'assistenza all'infanzia, può contattare l'agenzia di riferimento per l'assistenza all'infanzia (CCRR) locale per trovare offerte di lavoro. L'Ufficio dello Stato di New York per i servizi all'infanzia e alla famiglia gestirà il programma.

"I lavoratori essenziali che combattono in prima linea contro questa pandemia sono eroi che meritano tutto il sostegno possibile", ha dichiarato il commissario dell'OCFS Sheila J. Poole. "Siamo orgogliosi di fornire questo servizio affinché possano svolgere il loro lavoro senza preoccuparsi di trovare un'assistenza per i bambini".

I fondi CARES saranno utilizzati anche per l'acquisto di forniture per i fornitori di servizi di assistenza all'infanzia in tutto lo stato che rimangono aperti, tra cui maschere, guanti, pannolini, salviette per bambini, latte artificiale e cibo. I CCRR riceveranno sovvenzioni per un totale di circa 600 dollari per fornitore. I fornitori in cerca di forniture devono contattare il proprio CCRR.