Articoli di notizie

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Ti trovi in questa pagina: Articoli

L"UFFICIO FEDERALE DEI SERVIZI PER L"INFANZIA E LA FAMIGLIA DELLO STATO DI NEW YORK ANNUNCIA L"IMPLEMENTAZIONE DI SUCCESSO DELLA LEGGE FEDERALE SUI SERVIZI DI PREVENZIONE DELLA FAMIGLIA PER TRASFORMARE IL SISTEMA DI AFFIDAMENTO DELLO STATO DI

Lo Stato di New York ha ridotto il numero di bambini in affidamento del 55% negli ultimi 20 anni
 
L'Ufficio dei servizi per l'infanzia e la famiglia dello Stato di New York (OCFS) ha annunciato oggi che lo Stato di New York ha implementato con successo le disposizioni di una legge federale ampia chiamata Family First Prevention Services Act (FFPSA) che trasformerà in modo significativo il sistema di affidamento sostenendo interventi che promuovere il collocamento in affidamento presso la famiglia o gli amici intimi (parenti) piuttosto che nelle case di gruppo o nelle istituzioni. Inoltre, la legge rivede l'uso dei fondi federali per il benessere dei bambini per consentire investimenti in programmi più preventivi e basati su prove come la salute mentale, l'abuso di sostanze e i programmi genitoriali. OCFS ha guidato l'implementazione in collaborazione con un gruppo consultivo statale di avvocati, fornitori, famiglie e dipartimenti locali dei servizi sociali.
 
"Abbiamo accolto questa legge come un ulteriore sostegno a un'ampia serie di lavori che lo Stato sta portando avanti per mantenere le famiglie intatte, sostenere i caregiver e sfruttare i fondi federali per implementare nuovi modelli di prevenzione basati sull'evidenza", ha dichiarato Sheila J. Poole, commissario dell'OCFS, . "I preparativi per questo lancio hanno richiesto diversi anni di intensa pianificazione, e siamo pronti grazie all'enorme sforzo del personale dell'OCFS e dei nostri numerosi partner che hanno sostenuto questa enorme impresa. I nostri obiettivi sono ambiziosi, ma raggiungibili". 
 
Family First persegue gli obiettivi fissati da decenni nello Stato di New York di ridurre drasticamente il numero di bambini in affidamento e di affidare a un parente o a un amico i bambini che devono essere allontanati dai genitori. 
 
Negli ultimi 20 anni, lo Stato di New York ha ridotto significativamente il numero di bambini in affidamento del 55%. In questo periodo, lo Stato si è concentrato sull'aumento delle collocazioni presso parenti e ha più che raddoppiato il numero di bambini che vivono in questi contesti, raggiungendo il 43%. Gli affidamenti in comunità sono scesi dal 17% al 14% e lo Stato è sulla buona strada per raggiungere l'obiettivo di non far vivere più del 12% dei bambini in affidamento in comunità e di collocare almeno la metà dei bambini in affidamento presso parenti o amici stretti.
 
"I bambini ottengono i migliori risultati quando hanno l'attenzione devota di una famiglia che fornisce loro guida, amore, sicurezza e protezione", ha detto Poole.
 
Le disposizioni del FFPSA creano anche disincentivi finanziari per la collocazione dei bambini in strutture non familiari. Ad oggi, centotrentasei programmi in tutto lo Stato sono stati approvati come "programmi di trattamento residenziale qualificati" che offrono cure informate sui traumi, in modo da potersi qualificare per ricevere i rimborsi federali. Gli Stati, i territori e le tribù possono ora utilizzare i fondi per i servizi di prevenzione a domicilio per mantenere le famiglie unite quando è possibile in condizioni di sicurezza. 
 
Mentre si preparava all'attuazione del FFPSA, lo Stato di New York ha investito 3 milioni di dollari in fondi di transizione per sostenere le iniziative di parentela, migliorare il reclutamento e il mantenimento delle famiglie affidatarie, migliorare il sostegno ai genitori affidatari e aiutare le contee nella ricerca e nell'impegno delle famiglie affidatarie.
 
 
###