Articoli di notizie

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Ti trovi in questa pagina: Articoli

IL GOVERNATORE HOCHUL ANNUNCIA QUASI 24 MILIONI DI DOLLARI IN FINANZIAMENTI FEDERALI PER PROGRAMMI DI VIOLENZA DOMESTICA E VIOLENZA SESSUALE

83 Programmi e rifugi per la violenza domestica per ricevere più di 16 milioni di dollari per i test e le vaccinazioni COVID e per supportare i servizi nelle comunità svantaggiate 
  
7,6 milioni di dollari stanziati per sostenere 50 centri di crisi di stupro e programmi di violenza sessuale 
  
Finanziamenti critici per aiutare i programmi di violenza domestica a sostenere l'aumento dei sopravvissuti e compensare le sfide fiscali senza precedenti innescate dalla pandemia 
  
  
Il governatore Kathy Hochul ha annunciato oggi che lo Stato di New York sta distribuendo quasi 24 milioni di dollari in finanziamenti federali a programmi e rifugi per la violenza domestica, programmi di violenza sessuale e centri di crisi di stupro. Il finanziamento aiuterà questi programmi ad espandere i test COVID in loco e la disponibilità di vaccinazioni, compensare le sfide fiscali causate dalla pandemia, raggiungere meglio le comunità svantaggiate e sostenere il recente aumento dei sopravvissuti in cerca di aiuto. 
 
"Mia madre ha aperto una casa per i sopravvissuti alla violenza domestica e di genere, quindi fornire servizi a questa popolazione vulnerabile è un problema che mi sta a cuore, ha detto il" governatore Hochul. "La pandemia ha tragicamente portato a un aumento della violenza domestica e di genere, e questo finanziamento è fondamentale per garantire che i sopravvissuti possano accedere in sicurezza all'aiuto e ai servizi di cui hanno bisogno. " 
 
Finanziati attraverso il Family Violence Prevention and Services Act e l'American Rescue Plan, 83 programmi e centri per la violenza domestica riceveranno 16,3 milioni di dollari in finanziamenti, che supporteranno l'accesso ai test COVID, alle vaccinazioni e alle unità sanitarie mobili. Aumenterà anche i tradizionali servizi di violenza domestica per le comunità rurali, programmi culturalmente specifici e comunità svantaggiate. Inoltre, 50 centri di crisi di stupro e programmi di violenza sessuale stanno ricevendo 7,6 milioni di dollari per sostenere i loro servizi, migliorando anche le misure per prevenire e mitigare COVID. L'Ufficio per i bambini e i servizi familiari dello Stato di New York sta amministrando il finanziamento. 
  
Il commissario OCFS Sheila J. Poole ha dichiarato: «"L'ultima cosa di cui i sopravvissuti alla violenza domestica e alle aggressioni sessuali dovrebbero preoccuparsi è proteggere la loro salute quando cercano servizi cruciali per guarire e far progredire la loro vita. OCFS è molto lieta di amministrare questi fondi, che farà una differenza significativa nella vita dei sopravvissuti e aiuterà a prevenire la diffusione di COVID. " 
  
Il senatore Charles E. Schumer ha detto: «"Sostenere le vittime di violenza domestica e violenza sessuale è una missione fondamentale, e plaudo al Governatore Hochul per aver saggiamente investito alcuni dei fondi federali che ho ottenuto per New York attraverso il Piano di Soccorso Americano queste organizzazioni meritevoli. Lo stesso giorno in cui noi del Congresso abbiamo autorizzato nuovamente la legge sulla violenza contro le donne, Sono lieto che questi fondi saranno utilizzati per la violenza domestica e i servizi di crisi di stupro nelle aree rurali e in altre aree svantaggiate, intervenendo anche per prevenire COVID. " 
 
Il senatore Kirsten Gillibrand ha detto che i centri di crisi di stupro e i programmi di violenza sessuale di" New York lavorano instancabilmente per sostenere i sopravvissuti, fornendo servizi critici come hotline, pianificazione della sicurezza, riparo e assistenza medica, inclusi test COVID e vaccini. In mezzo a un preoccupante aumento della violenza domestica, sono orgoglioso di aver combattuto per approvare il piano di salvataggio americano che ha contribuito a fornire i finanziamenti a queste organizzazioni essenziali. Continuerò a lottare per portare a casa risorse federali per sostenere i sopravvissuti e combattere la violenza sessuale nello Stato di New York. " 
 
Il rappresentante Jerrold Nadler ha detto: «"Sono entusiasta di vedere questo finanziamento destinato a programmi di violenza domestica e violenza sessuale a New York. Questi programmi aiutano migliaia di newyorkesi ogni anno e questo finanziamento critico garantirà che questi programmi possano continuare a offrire sostegno e risorse ai sopravvissuti. Sono particolarmente felice di vedere che più di 4 milioni di dollari andranno a New York City. Ringrazio la governatrice Hochul per la sua leadership in merito e non vedo l'ora di continuare a lavorare con lei per andare avanti. " 
 
Il rappresentante Adriano Espaillat ha detto, La violenza" domestica colpisce le famiglie in tutto il mio distretto e nelle comunità di tutto il nostro stato. Mi congratulo con il Governatore Hochul per l'annuncio di oggi di stanziare questo finanziamento federale, che ho contribuito a garantire al Congresso, per fornire risorse aggiuntive per programmi di violenza domestica e violenza sessuale in tutta New York. L'aumento della necessità di questi servizi è stato un tragico effetto collaterale della pandemia e dobbiamo continuare i nostri sforzi a sostegno delle organizzazioni dedicate che forniscono assistenza alle vittime, ai sopravvissuti e alle famiglie. Questo finanziamento aiuterà a compensare le sfide fiscali che questi programmi hanno dovuto affrontare negli ultimi anni al fine di estendere l'importante lavoro che svolgono, incluso l'accesso esteso alla prevenzione del COVID-19 attraverso vaccinazioni, siti di test e assistenza sanitaria per i bisognosi. " 
 
Il rappresentante Mondaire Jones ha dichiarato: «"Con 24 milioni di dollari in finanziamenti federali dal Family Violence Prevention and Services Act e dall'American Rescue Plan, che sono orgoglioso di aver contribuito a far passare al Congresso, il Governatore Hochul sta distribuendo il sostegno tanto necessario ai sopravvissuti alla violenza domestica e alle aggressioni sessuali in tutto lo Stato di New York. Non c'è dubbio che la violenza contro le donne sia un'epidemia a livello nazionale e, soprattutto durante la pandemia di COVID-19, abbiamo visto un aumento dei sopravvissuti in cerca di aiuto. Dalla fornitura di test e vaccinazioni COVID all"espansione dei servizi vitali ai sopravvissuti nelle comunità sottoservite, questo finanziamento sarà fondamentale per proteggere i sopravvissuti e ci porterà un passo avanti verso la fine di questa epidemia una volta per tutte. " 
 
Ripartizione dei finanziamenti erogatori, per regione: 
  
Regione della capitale: $2.354.675 
Centro di New York: $1.828.638 
Finger Lakes: $2.410.368 
Long Island: $2.321.091 
Mid-Hudson: $2.859.754 
Valle del Mohawk: $1.368.411 
Paese del Nord: $1.283.045 
New York: 4.492.056$ 
Livello sud: $1.337.656,00 
New York occidentale: 2.828.350$ 
•Regioni multiple*: $821.700 
 
*Un fornitore sta ricevendo finanziamenti sia dal centro di crisi per stupro che per le aggressioni sessuali in un premio che copre 11 contee in tre regioni economiche. 
  
Nel secondo anno della pandemia, i fornitori di servizi per la violenza domestica hanno segnalato un aumento del numero di sopravvissuti che chiedono assistenza, nonché un aumento della gravità degli abusi. La pandemia ha anche creato sfide fiscali senza precedenti per i fornitori di servizi di violenza domestica in tutto lo stato. Oltre a migliorare i servizi COVID, questi fondi federali aiuteranno nella stabilizzazione della forza lavoro e garantiranno la continuità dei servizi per i sopravvissuti. 
  
Il finanziamento per programmi di violenza sessuale e centri di crisi di stupro sostiene le esigenze dei sopravvissuti colpiti dall"emergenza sanitaria pubblica e promuove la continuità dei servizi nelle comunità locali. Aiuterà i programmi a passare a servizi virtuali/remoti e contribuirà a coprire i costi delle forniture per ridurre il rischio di contrarre e diffondere il virus COVID-19. I finanziamenti possono essere utilizzati anche per la stabilità o l'espansione della forza lavoro. 
  
Il direttore esecutivo dell'Ufficio dello Stato di New York per la prevenzione della violenza domestica Kelli Owens ha dichiarato:" COVID-19 continua ad avere un impatto sui sopravvissuti alla violenza domestica e sessuale che subiscono isolamento, paura e stress finanziario che è stato esacerbato da la pandemia. I programmi di violenza domestica e sessuale avranno ora finanziamenti aggiuntivi per sostenere tutti i sopravvissuti con esigenze legate al COVID. Il finanziamento è anche in linea con le iniziative dell'amministrazione Hochul per espandere i servizi di violenza domestica e sessuale per essere più incentrati sui sopravvissuti, informati sui traumi e culturalmente reattivi. Grazie, governatore Hochul, per aver dato priorità ai sopravvissuti. " 
 
Elizabeth Cronin, direttrice dei servizi alle vittime dello Stato di New York, ha dichiarato: «"È chiaro che la pandemia ha esacerbato le sfide affrontate dai sopravvissuti alla violenza domestica e alle aggressioni sessuali mentre cercano sicurezza e stabilità per se stessi e per i loro famiglie. In OVS, siamo orgogliosi di supportare una rete completa di programmi e servizi per sostenere i sopravvissuti. Ringrazio il governatore Hochul e i colleghi delle agenzie statali sorelle per la loro dedizione nel garantire che questo supporto critico sia disponibile ogni volta e ovunque sia necessario. " 
 
Il direttore esecutivo della Coalizione contro la violenza domestica dello Stato di New York, Connie Neal, ha dichiarato: «I sostenitori della violenza" domestica hanno riportato aumenti significativi nella domanda di servizi, nonché tendenze sconcertanti nella complessità dei sopravvissuti». esperienze dall'inizio della pandemia. Ringraziamo il governatore Hochul e l"OCFS per aver reso disponibili questi finanziamenti per sostenere le esigenze di emergenza dei sopravvissuti alla violenza domestica e dei loro figli, migliorare la loro sicurezza e il benessere generale, e dare priorità alla stabilizzazione della forza lavoro nei programmi di difesa in tutto lo stato. "  
 
Joanne Zannoni, direttore esecutivo della Coalizione dello Stato di New York contro le aggressioni sessuali, ha dichiarato: «"Siamo grati per il sostegno del governatore Hochul e dell"OCFS durante questi tempi incredibilmente difficili per i sopravvissuti alle aggressioni sessuali e per i sostenitori che li servono. I bisogni dei sopravvissuti hanno travolto i nostri programmi. Queste risorse aggiuntive faranno la differenza per coloro che stanno cercando di guarire dalla violenza e dallo sfruttamento sessuale. " 
 
###