Articoli di notizie

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Ti trovi in questa pagina: Articoli

IL GOVERNATORE HOCHUL ANNUNCIA UNO STANZIAMENTO STORICO DI 2 MILIARDI DI DOLLARI IN SUSSIDI PER L'ASSISTENZA ALL'INFANZIA A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE A BASSO REDDITO E DEI LAVORATORI E DEI FORNITORI DI SERVIZI PER L'INFANZIA

 

7 miliardi di dollari di finanziamenti per l'assistenza all'infanzia inclusi nel bilancio statale per l'anno 2023
 
Aumenta la soglia di reddito per i sussidi all'assistenza all'infanzia, rendendo ammissibile un numero senza precedenti di bambini nello Stato di New York
 
Lo Stato registra un numero record di risposte da parte di fornitori situati in zone desertiche per l'assistenza all'infanzia, ricevendo oltre 1.700 domande di sovvenzione per l'istituzione di nuovi programmi di assistenza all'infanzia
 
 
Il governatore Kathy Hochul ha annunciato oggi che sarà distribuito il più grande investimento in sussidi per l'assistenza all'infanzia nella storia dello Stato di New York: 2 miliardi di dollari per aumentare il numero di famiglie che ricevono assistenza finanziaria per l'assistenza all'infanzia e l'importo pagato ai fornitori di servizi per l'infanzia per i loro servizi essenziali. I 2 miliardi di dollari in sussidi per l'assistenza all'infanzia comprendono 894 milioni di dollari di nuovi finanziamenti per il New York State Child Care Block Grant approvati nel recente bilancio dello Stato, più di 500 milioni di dollari di fondi precedentemente assegnati ai dipartimenti locali dei distretti dei servizi sociali che non sono stati spesi e più di 600 milioni di dollari di finanziamenti esistenti per la pandemia COVID-19. Nell'ambito dell'impegno senza precedenti del Governatore di destinare 7 miliardi di dollari all'assistenza all'infanzia nei prossimi quattro anni, questi investimenti forniscono alle famiglie un sostegno di cui hanno bisogno, favorendo al contempo la ripresa economica di New York.
 
"So in prima persona quanto la mancanza di assistenza all'infanzia possa danneggiare la carriera, la famiglia e il futuro, in quanto madre lavoratrice che è stata costretta a lasciare il lavoro per occuparsi di mio figlio," Il governatore Hochul ha dichiarato. "Questi investimenti storici nel sistema di assistenza all'infanzia dello Stato di New York ci permetteranno di creare un nuovo percorso per i genitori, soprattutto per le madri. È la cosa giusta da fare, la cosa morale da fare, e rafforzerà la nostra ripresa economica e sosterrà le famiglie che lavorano. L'assistenza all'infanzia è un servizio essenziale e a New York continueremo a fare tutto ciò che è in nostro potere per garantire che sempre più famiglie lavoratrici vi abbiano accesso."
 
Il finanziamento, gestito dall'Office of Children and Family Services (OCFS) dello Stato di New York, amplierà i livelli di idoneità iniziali per le famiglie nell'agosto 2022 fino al 300% del livello di povertà federale (83.250 dollari per una famiglia di quattro persone), passando dal 200%, estendendo l'idoneità a centinaia di migliaia di bambini piccoli di New York.
  
L'annuncio del finanziamento dei sussidi da parte dell'OCFS arriva dopo il recente stanziamento di 30 milioni di dollari in sovvenzioni federali per espandere i programmi di assistenza all'infanzia esistenti con licenza, registrazione o permesso nelle aree dello Stato che non dispongono di un numero sufficiente di posti per l'assistenza all'infanzia, note come deserti di assistenza all'infanzia. Questi fondi, che fanno parte dell'iniziativa di 100 milioni di dollari per il deserto dell'assistenza all'infanzia approvata nel bilancio del 2021, sono resi disponibili attraverso l'American Rescue Plan Act. Ulteriori informazioni e la richiesta di candidature sono disponibili qui. L'altra componente del finanziamento per il deserto dell'assistenza all'infanzia, del valore di 70 milioni di dollari, è stata aperta ad aprile.
 
Alla scadenza di ieri, l'OCFS ha ricevuto oltre 1.700 domande da parte di persone che sperano di istituire nuovi programmi di assistenza all'infanzia in aree dello Stato di New York con carenze critiche di assistenza all'infanzia, grazie ai 70 milioni di dollari messi a disposizione nel bilancio del 2021. Oltre la metà di queste domande riguarda i deserti dell'assistenza all'infanzia, in particolare nella città di New York. Messi a disposizione attraverso l'American Rescue Plan Act, questi fondi aiuteranno i fornitori di servizi di assistenza all'infanzia nei quartieri meno serviti a creare programmi di assistenza all'infanzia, a coprire i costi di avviamento e di personale, a reclutare, formare e mantenere il personale e a sostenere il personale nell'accesso ai vaccini e ai richiami COVID-19. L'annuncio delle assegnazioni è previsto per le prossime settimane.
 
All'inizio di aprile, il Governatore ha annunciato importanti investimenti nell'assistenza all'infanzia tra i punti salienti del bilancio per l'anno fiscale 2023, raddoppiando il sostegno di New York ai sussidi per l'assistenza all'infanzia. Lo Stato di New York investirà 7 miliardi di dollari in quattro anni, a testimonianza del fatto che l'accesso a un'assistenza all'infanzia di qualità è fondamentale per i bambini, le famiglie e la ripresa economica dello Stato. Il bilancio dello Stato espande anche l'accesso a un'assistenza all'infanzia di alta qualità, aumentando la tariffa di mercato dell'assistenza all'infanzia all'80° percentile delle tariffe dei fornitori nel giugno 2022. Questo cambiamento amplierà le opzioni di assistenza all'infanzia disponibili per le famiglie che ricevono assistenza all'infanzia, aumentando al contempo i rimborsi per i fornitori di assistenza all'infanzia. Questo aumento fa dello Stato di New York un leader nazionale per quanto riguarda i tassi di pagamento.
 
Il commissario dell'Ufficio per i servizi all'infanzia e alla famiglia, Sheila Poole, ha dichiarato, "Siamo felicissimi di questo finanziamento senza precedenti per l'assistenza all'infanzia. Questo sottolinea l'importanza dell'accesso all'assistenza all'infanzia per le nostre famiglie. Lo meritano loro e lo meritano i nostri fornitori. La pandemia ha portato scompiglio in questo settore e questi cambiamenti contribuiranno a sostenere coloro che ne hanno più bisogno e a sostenere ancora di più i nostri fornitori."
 
Il senatore Chuck Schumer ha dichiarato, "In qualità di leader della maggioranza, ho promesso che avrei fornito i solidi finanziamenti di cui New York aveva bisogno per tornare dalla pandemia più forte che mai, e ora grazie all'American Rescue Plan New York è in grado di fare il più grande investimento nell'assistenza all'infanzia nella storia dello Stato. Questo investimento significa che le famiglie in difficoltà otterranno l'assistenza finanziaria di cui hanno bisogno, un maggiore aiuto per i fornitori di servizi di assistenza all'infanzia e l'eliminazione dei deserti di assistenza all'infanzia. Un'assistenza all'infanzia a prezzi accessibili è essenziale per la nostra ripresa economica e sono orgoglioso di aver fornito i fondi necessari per rendere possibile questa storica notizia."
 
La senatrice Kirsten Gillibrand ha dichiarato, "Come gran parte della nazione, New York sta affrontando una crisi dell'assistenza all'infanzia," ha dichiarato la senatrice Gillibrand. "Un'assistenza all'infanzia accessibile e di alta qualità è fuori portata per troppi genitori, soprattutto nei quartieri meno serviti. Ringrazio il governatore Hochul per aver compiuto questo passo fondamentale per rendere l'assistenza all'infanzia più accessibile e sono orgogliosa di aver combattuto per far passare l'American Rescue Plan, che ha contribuito a rendere possibile questo storico investimento"."
 
Il rappresentante Paul Tonko ha dichiarato, "Il nostro Paese sta ancora risentendo delle difficoltà finanziarie causate dalla COVID-19, e l'impatto sul sistema di assistenza all'infanzia in particolare ha lasciato molti genitori in difficoltà e privi di un'assistenza accessibile e a prezzi ragionevoli. Io e i miei colleghi democratici abbiamo intrapreso azioni forti per affrontare questa crisi e sostenere i bambini bisognosi, tra cui l'espansione del credito d'imposta per l'infanzia avanzata attraverso il nostro American Rescue Plan. Questa riduzione fiscale ha aiutato 3,3 milioni di bambini solo nello Stato di New York. Mentre continuiamo a lavorare per fornire aiuti, l'annuncio di oggi giocherà un ruolo fondamentale nel sostenere i genitori che lavorano duramente e che si occupano delle loro famiglie, rafforzando la nostra economia"."
 
Il rappresentante Adriano Espaillat ha dichiarato, "I fornitori di servizi per l'infanzia sono essenziali per il successo e il benessere delle famiglie lavoratrici di New York. Una delle tante lezioni che abbiamo imparato durante la crisi della sanità pubblica è che non possiamo far progredire le famiglie se lasciamo indietro i fornitori di servizi per l'infanzia. Mi congratulo con il governatore Hochul per l'annuncio odierno di investire ulteriormente nei servizi di assistenza all'infanzia e nel sostegno alle famiglie in tutto lo Stato. Questo investimento senza precedenti offrirà un enorme livello di sostegno ai fornitori di servizi di assistenza all'infanzia e garantirà loro la possibilità di fornire i servizi necessari alle famiglie."
 
La senatrice dello Stato Roxanne J. Persaud ha dichiarato, "L'annuncio di oggi riflette il lavoro significativo del Governatore e della Legislatura per investire nelle famiglie di New York e nel settore dell'assistenza all'infanzia. I deserti dell'assistenza all'infanzia non sono dovuti alla mancanza di domanda, ma alla scarsità di investimenti. Il bilancio di quest'anno non solo espande l'ammissibilità a molte più famiglie, ma include finanziamenti significativi per i fornitori nuovi ed esistenti, per aiutare a soddisfare la crescente domanda di assistenza."
 
Il deputato Andrew Hevesi ha dichiarato, "Sono incredibilmente orgogliosa di ciò che abbiamo ottenuto nel bilancio statale di quest'anno e mi congratulo con il Governatore Hochul, il Commissario Poole e tutti i membri dell'OCFS per la rapidità con cui hanno fatto arrivare questi fondi direttamente a chi ne ha bisogno. L'ampliamento dell'ammissibilità ai sussidi, il finanziamento di nuovi programmi nei deserti dell'assistenza all'infanzia e l'aumento del tasso di rimborso per i fornitori porteranno l'assistenza all'infanzia a migliaia di bambini e famiglie che sono stati messi in difficoltà e costretti a farne a meno. Non vedo l'ora di consolidare queste vittorie per garantire che ogni bambino sia assistito e preparato per il successo."
 
Il Presidente del Borough di Brooklyn, Antonio Reynoso, ha dichiarato, "L'assistenza all'infanzia è una delle principali preoccupazioni finanziarie di ogni famiglia. Sono lieta che il governatore Hochul stia facendo questo investimento che renderà più facile per le famiglie ottenere un'assistenza affidabile e sicura per i propri figli. Essendo io stessa un genitore, so quanto possa essere impegnativa e scoraggiante l'assistenza ai bambini. Chi ha l'autorità di fare investimenti importanti e che cambiano la vita, come quello di oggi, ha il potenziale per cambiare la vita delle persone, consentendo alle famiglie di dedicare tempo al lavoro o di continuare l'istruzione e la formazione professionale che consentirà loro di crescere."
 
Per ulteriori informazioni su questo finanziamento o sul Programma di assistenza all'infanzia, le famiglie e gli enti erogatori devono contattare i rispettivi uffici. dipartimento locale dei servizi sociali
 
###