Comunicati stampa

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Sei su questa pagina: Comunicati stampa

Per il rilascio immediato: 28 gennaio 2022
Contatto: press.office@exec.ny.gov
Email: press.office@exec.ny.gov
Telefono: 5184748418

IL GOVERNATORE HOCHUL SOTTOLINEA IL MESE DELLA STORIA NERA NEI PARCHI STATALI

Eventi, luoghi, programmi e contenuti virtuali che evidenziano l'impatto degli afroamericani sulla storia dello Stato
 
Il governatore Kathy Hochul invita i newyorkesi a celebrare i contributi afroamericani alla storia dello Stato durante il Mese della Storia Nera attraverso eventi, programmi online e visite ai parchi statali e ai siti storici.
 
"Lo Stato di New York ospita un incredibile patrimonio culturale per il Mese della Storia Nera, e i nostri parchi e siti storici ci danno la possibilità di riflettere sugli inestimabili contributi della comunità afroamericana, nonché sulle lotte e le sfide che molti vivono ancora oggi," Il governatore Hochul ha dichiarato: "Mentre celebriamo il Mese della Storia Nera, spetta a ciascuno di noi fare tutto ciò che è in nostro potere per costruire una società migliore e più giusta. Divisi, vacilliamo da soli - ma uniti, ci risolleviamo insieme."
 
Il commissario dei parchi statali Erik Kulleseid ha dichiarato: " Parte della nostra missione è proteggere e conservare il patrimonio storico dello Stato e ampliare le storie che raccontiamo per includere meglio coloro che sono stati sottorappresentati in passato. Invito i newyorkesi ad approfittare di alcuni dei nostri coinvolgenti programmi durante il Mese della Storia Nera."
 
Il commissario ad interim dell'OGS, Jeanette Moy, ha dichiarato: " OGS è orgoglioso di ospitare la mostra del Mese della Storia Nera dei Parchi di Stato presso l'Empire State Plaza. Incoraggiamo i newyorkesi a visitare questa mostra, insieme a una serie di altre esposizioni presenti nell'atrio, per saperne di più sugli innumerevoli contributi che gli afroamericani hanno dato alla storia del nostro Stato e per riflettere sulle immense sofferenze patite dagli africani ridotti in schiavitù a causa della tratta transatlantica degli schiavi."
 
Uno dei momenti salienti sarà la mostra all'Empire State Plaza di Albany sull'impatto della rete di commercio degli schiavi olandesi del XVII secolo in Nord America, nell'Atlantico e in Africa, intitolata "A Dishonorable Trade: Human Trafficking in the Dutch Atlantic World."
 
A partire dal 26 gennaio, vicino all'ingresso della piazza Madison Avenue, la mostra esplora l'interconnessione delle reti commerciali africane, caraibiche, sudamericane, nordamericane ed europee della Compagnia olandese delle Indie occidentali e mette in evidenza l'attività tra Curacao e New Netherland, che in seguito divenne la colonia inglese di New York e poi lo Stato di New York. La mostra esamina il ruolo che la schiavitù ha avuto nella creazione e nel mantenimento dell'impero commerciale olandese e l'impatto sulla vita delle persone schiavizzate coinvolte nel commercio.
 
La mostra, creata dal personale dei parchi con il sostegno di una sovvenzione del Gilder Lehrman Center for the Study of Slavery, Abolition and Resistance dell'Università di Yale e di una sessione di studio immersivo presso lo Yale Public History Institute dell'Università di Yale, è stata esposta presso il Crailo State Historic Site nella Contea di Rensselaer dal 2015 al 2018. In seguito è stata prestata alla Schenectady County Historical Society e poi esposta alla Mabee Farm Historic Site di Rotterdam Junction.
 
Il Mese della Storia Nera trae le sue origini dal 1915 e dalla celebrazione del 50° anniversario dell'emancipazione a Chicago, dove lo storico, scrittore e giornalista afroamericano Carter G. Woodson allestì una mostra storica. Nel 1926, Woodson scelse la seconda settimana di febbraio per la Settimana della storia negra come evento nazionale. L'evento è diventato un mese di celebrazioni ed è stato riconosciuto a livello federale dal presidente Gerald Ford nel 1976, in occasione del Bicentenario degli Stati Uniti.
 
Per saperne di più sulla vita e l'opera del Dr. Woodson e sulla sua fondazione dell'Associazione per lo Studio della Vita e della Storia Afroamericana (ASALH), visitare il sito https://asalh.org.
Gli eventi e la programmazione dei parchi statali previsti per febbraio includono:
 
  • "Pioneers in Science," Connetquot River State Park Preserve, dalle 10.30 alle 12.30, 13 febbraio - Scoprite i contributi degli scienziati neri alle basi della scienza moderna e assistete a dimostrazioni di esperimenti pertinenti. L'iscrizione è obbligatoria tramite Eventbrite.com , e poi cercando #NatureEdventure.
  • "Art by Basquiat," Connetquot River State Park Preserve, dalle 13.30 alle 15.00 del 19 febbraio - Il defunto Jean-Michel Basquiat è stato un artista afroamericano che ha dipinto tributi a personaggi storici afroamericani, musicisti jazz, personaggi dello sport e scrittori, oltre a una serie di autoritratti e altre opere che utilizzano il commento sociale come strumento di introspezione. I partecipanti saranno incoraggiati a usare questa ispirazione per dipingere il proprio autoritratto. Le prenotazioni sono disponibili due settimane prima dell'evento attraverso Eventbrite.com e cercando #NatureEdventure.
  • "Sostituti, servi e soldati: The Black Presence at New Windsor Cantonment," Clermont State Historic Site, ore 14.00 del 19 febbraio - Durante l'inverno 1782-1783, tra i 7.500 soldati dell'Esercito Continentale accampati a New Windsor c'erano anche soldati di origine africana, che si arruolavano di loro spontanea volontà o come sostituti di persone che ne rivendicavano la proprietà. Scoprite di più su questi soldati e sul loro contributo nell'ultimo accampamento della Guerra rivoluzionaria americana. Il programma sarà presentato da Matthew Thorenz, responsabile dei servizi di consultazione e per adulti della Moffat Library di Washingtonville. Thorenz è anche uno storico indipendente che ha lavorato come educatore museale presso il New Windsor Cantonment State Historic Site per sette anni, quando ha condotto questa ricerca. Ha pubblicato diversi articoli sulla Rivoluzione americana e sulla Prima guerra mondiale. Per partecipare a questo evento è necessario indossare una maschera. È richiesta l'iscrizione anticipata all'indirizzo https://www.friendsofclermont.org/events.
  • "Planet Explorers," Connetquot River State Park Preserve, dalle 18:30 alle 20:30, 25 febbraio - Imparate a conoscere i contributi degli astronomi e degli astronauti neri osservando le stelle, tempo permettendo. L'iscrizione è obbligatoria tramite Eventbrite.com , e poi cercando #NatureEdventure.
 
Ogni giovedì di febbraio, il personale della Schuyler Mansion State Historic Site nella città di Albany prenderà un ritratto storico della famiglia Schuyler e lo reinterpreterà attraverso la prospettiva della storia nera. La villa è l'antica dimora di Philip Schuyler, generale della Guerra di Rivoluzione, senatore degli Stati Uniti e uomo d'affari che nella sua tenuta teneva anche degli schiavi. Il programma si svolge su Instagram e può essere individuato utilizzando l'hashtag #schuylermansion.
 
Presso il John Jay Homestead Historic Site nella contea di Westchester, il 24 febbraio alle 18.00 si terrà una conferenza virtuale che esaminerà l'eredità della schiavitù attraverso sette generazioni della famiglia Jay. John Jay fu una figura di spicco della Rivoluzione americana e contribuì a negoziare il trattato di pace con l'Inghilterra alla fine della guerra.
 
L'evento richiede la registrazione all'indirizzo www.johnjayhomestead.org Il sito web offre anche mostre virtuali, programmi scolastici e tour che esplorano la storia della famiglia Jay come schiavista e la dedizione delle generazioni successive di Jay alla causa abolizionista.
 
Nella regione di Long Island, il Jones Beach Energy & Nature Center proietterà alle 14.00 un film intitolato "The Falconer," un documentario sul falconiere afroamericano Rodney Stotts che ha usato questo antico sport per dare una svolta alla sua vita e poi per aiutare i giovani dei quartieri poveri a trovare una strada migliore. Ha un gruppo no-profit, Wings Over America, che promuove visite alle scuole dell'area di Washington.
Il film sarà disponibile anche online sul sito del centro, https://www.jonesbeachenc.org/, dal 24 al 28 febbraio.
 
Diversi parchi statali della regione di Long Island presenteranno esposizioni su importanti afroamericani, tra cui l'Hempstead Lake State Park Environmental Education and Resiliency Center, West Hempstead; il Jones Beach State Park Energy & Nature Center-West End, Wantagh; il Jones Beach State Park, Field 4, Central Mall, Wantagh; il Long Island State Parks Regional Headquarters Lobby, Babylon; il Nissequogue River State Park, Kings Park - Administrative Building; il Planting Fields Arboretum State Historic Park Visitor Center, Oyster Bay. Contattare ogni struttura per conoscere gli orari.
 
Il blog dei parchi statali contiene anche post recenti su argomenti storici afroamericani, tra cui la festa afroamericana di Pinkster, risalente all'epoca del colonialismo olandese, l'abolizionista del XIX secolo Sojourner Truth e la sua vita nella Hudson Valley, la festa di emancipazione di Juneteenth, risalente al XIX secolo, la creazione di una comunità afroamericana negli Adirondack a metà del XIX secolo, lo stazionamento di soldati afroamericani a Fort Ontario all'inizio del XX secolo e il ruolo della leadership afroamericana nel Civilian Conservation Corps nello Stato di New York durante la Grande Depressione.
 
I Parchi Statali hanno una pagina web che illustra questi e altri argomenti all'indirizzo https://parks.ny.gov/history/black-history/default.aspx.
 
L'Ufficio dei Parchi, della Ricreazione e della Conservazione Storica dello Stato di New York sovrintende a più di 250 parchi, siti storici, sentieri ricreativi, campi da golf, lanci di barche e altro ancora, visitati ogni anno da 78 milioni di persone. Per ulteriori informazioni su queste aree ricreative, visitare il sito www.parks.ny.gov, scaricare l'applicazione mobile gratuita NY State Parks Explorer o chiamare il numero 518.474.0456. Collegatevi anche su Facebook, Instagram e Twitter.
 
###