Comunicati stampa

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Sei su questa pagina: Comunicati stampa

Per il rilascio immediato: 27 maggio 2022
Contatto: press.office@exec.ny.gov
Email: press.office@exec.ny.gov
Telefono: 518.474.8418

IL GOVERNATORE HOCHUL ANNUNCIA CHE I CITTADINI DI NEW YORK POSSONO ORA SCEGLIERE UN "X" CONTRASSEGNO DI GENERE SULLA PATENTE E SULLE CARTE D'IDENTITÀ DEL NYS

   

Un passo storico nell'attuazione della legge sul riconoscimento di genere entra in vigore in tempo per il mese dell'orgoglio 
  
Sostiene lo sforzo dello Stato per rimuovere le barriere per i newyorkesi transgender e non binari  
 
 
Il governatore Kathy Hochul ha annunciato oggi che i cittadini di New York potranno scegliere "X" come marcatore di genere sulla patente di guida, sul permesso di soggiorno o sulla carta d'identità per non conducenti in tutti gli uffici del Dipartimento della Motorizzazione in tutto lo Stato. Questo cambiamento viene attuato in conformità con la legge sul riconoscimento di genere dello Stato, che entrerà in vigore il 24 giugno. Questa legge storica fornisce maggiori tutele ai newyorkesi transgender e non-binary attraverso questa modifica alla motorizzazione e rendendo più facile per le persone cambiare il proprio nome, cambiare la designazione del sesso e cambiare il certificato di nascita per riflettere la loro identità.  
  
"Mentre ci prepariamo a celebrare il Mese dell'Orgoglio tra pochi giorni, sono entusiasta di annunciare questo cambiamento storico che rappresenta un'altra vittoria nella nostra lotta per contribuire a garantire l'uguaglianza e il rispetto per la comunità LGBTQ+," Il governatore Hochul ha dichiarato. "Ogni persona, a prescindere dalla sua identità o espressione di genere, merita di avere un documento d'identità che rifletta ciò che è. La mia amministrazione rimane impegnata a garantire che New York sia un luogo di valore, amore e appartenenza per i membri della comunità LGBTQ+." 
  
Il commissario del Department of Motor Vehicles Mark J.F. Schroeder ha dichiarato: " Forse più di ogni altra agenzia statale, i newyorkesi si rapportano direttamente con il loro governo attraverso la Motorizzazione, quindi offrire documenti d'identità rappresentativi di tutti i newyorkesi è una pietra miliare significativa. Siamo entusiasti di implementare questa nuova opzione che sappiamo avrà un impatto positivo sulla vita di molti dei nostri clienti."   
  
Commissario della Divisione dei Diritti Umani Maria Imperial ha dichiarato, " Plaudiamo all'importante azione del nostro Stato per garantire che questi documenti d'identità essenziali riflettano accuratamente e affermino chi siamo. Continueremo a lavorare per promuovere la dignità ed eliminare la discriminazione nei confronti delle persone transgender e non binarie nello Stato di New York."  
 
Priya Nair, Deputy Chief Diversity Officer, ha dichiarato: " In quanto newyorkese transgender e non-binary, questa azione significa che ora posso ottenere una patente di guida che rifletta meglio la mia identità. Non è solo l'indicatore di genere corretto, ma è anche un'azione che dimostra che lo Stato di New York mi riconosce e mi vede per quello che sono. Grazie al Governatore Hochul, al Dipartimento dei Veicoli a Motore e a tutti i sostenitori non-binari e transgender che hanno spinto per questo cambiamento importante e inclusivo. Mentre altri Stati attaccano e riducono le protezioni per le persone transgender, sono orgogliosa di vivere in uno Stato che continuerà a lottare per le nostre comunità." 
  
I cittadini newyorkesi in possesso di una patente di guida, di un permesso di soggiorno o di un documento di identità per non conducenti avranno la possibilità di cambiare l'indicatore di genere sulla loro fototessera da "M" o "F" a "X", e coloro che richiedono una fototessera NYS per la prima volta avranno la possibilità di scegliere "X". A tal fine è necessario compilare il modulo di richiesta di permesso, patente o carta d'identità per non conducenti (MV-44). 
    
I clienti che non vogliono recarsi in un ufficio della Motorizzazione per modificare il proprio documento d'identità avranno la possibilità di cambiare la propria designazione di genere attraverso una transazione online a partire da luglio 2022.   
 
Il senatore dello Stato Brad Hoylman ha dichiarato: " Ogni cittadino di New York dovrebbe essere riconosciuto per ciò che è dal suo governo. Prima della legge sul riconoscimento del genere, per molti newyorkesi era incredibilmente difficile ottenere i documenti di identificazione necessari per viaggiare, trovare lavoro e persino per andare a scuola. Ma il 24 giugno, quando il GRA entrerà in vigore grazie agli sforzi degli attivisti TGNB, tutti i newyorkesi gender non-conforming, transgender, non-binary e intersex potranno ricevere documenti di identità che riflettano accuratamente la loro identità. Sono orgoglioso di vivere e rappresentare uno Stato che rispetta e valorizza le esigenze di queste comunità, soprattutto perché negli ultimi mesi i giovani queer e transgender sono stati attaccati in tutto il Paese. Grazie al Governatore Hochul, al Commissario della Motorizzazione Civile Schroeder e al Commissario della Divisione dei Diritti Umani Imperial per aver supervisionato l'attuazione di questa importante legge." 
 
Carl Charles, avvocato senior di Lambda Legal, ha dichiarato: " Si tratta di un significativo passo avanti nella lotta per l'uguaglianza delle persone transgender, non binarie e non conformi al genere nello Stato di New York. Grazie al lavoro di Lambda Legal per conto di Mx. Sander Saba e la promulgazione della legge sul riconoscimento di genere, lo Stato di New York ha finalmente voltato pagina rispetto a una politica discriminatoria e obsoleta. I newyorkesi nonbinary, transgender e gender non-conforming hanno ora accesso a documenti d'identità accurati e rilasciati dallo Stato, fondamentali per la vita quotidiana a New York. Anche se c'è ancora molto lavoro da fare, la giornata di oggi segna un significativo passo avanti nella giusta direzione. Riconosciamo il lavoro di coloro che hanno reso possibile questa giornata, tra cui Mx. Sander Saba, i sostenitori non binari e transgender di New York e i partner pro bono del nostro studio legale O'Melveny Myers LLP. Ringraziamo anche il governatore Hochul e il Dipartimento della Motorizzazione di New York per aver fatto avanzare l'ago della bilancia per i newyorkesi transgender e non binari."

Il querelante Sander Saba ha dichiarato: " È mia sincera speranza che, andando avanti, altri newyorkesi transgender e non-binari possano vivere con il rispetto e la dignità che meritano in ogni aspetto della loro vita, aiutati da un'accurata identificazione rilasciata dallo Stato. Ogni persona dovrebbe essere in grado di accedere a documenti d'identità che riflettano chi è veramente, senza dover convalidare la propria identità in tribunale."  
 
Questo annuncio fa parte degli importanti progressi nell'equità LGBTQ+ per i quali il Governatore Hochul si è battuto e che ha ottenuto nel Bilancio dello Stato per l'anno fiscale 2023. Il bilancio include 13,5 milioni di dollari per il Dipartimento della Salute a sostegno della comunità LGBTQ+ e più che raddoppia i fondi annuali per la salute e i servizi umani LGBTQ+. Inoltre, il bilancio include una legislazione che richiede alle agenzie statali di fornire un'opzione che consenta alle persone di indicare il proprio genere o sesso come non binario "X" su tutti i moduli statali che raccolgono informazioni sul genere o sul sesso. Le agenzie sono inoltre tenute a includere queste informazioni nella raccolta dei dati. Il bilancio approvato consente inoltre ai newyorkesi transgender di cambiare il proprio nome o la propria designazione di genere sui certificati di matrimonio senza lasciare il proprio nome da defunti.
 
###