Comunicati stampa

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Sei su questa pagina: Comunicati stampa

Per il rilascio immediato: 15 giugno 2022
Contatto: press.office@exec.ny.gov
Email: press.office@exec.ny.gov
Telefono: 5184748418

IL GOVERNATORE HOCHUL SOTTOLINEA I PROGRESSI VERSO L'AUTORIZZAZIONE FEDERALE DEL VACCINO COVID-19 PER I BAMBINI SOTTO I 5 ANNI

 
Il governatore Kathy Hochul ha sottolineato oggi i progressi verso l'autorizzazione federale definitiva del vaccino COVID-19 per i bambini sotto i cinque anni. 
 
"Si tratta di una notizia gradita che genitori e tutori aspettavano con pazienza per proteggere al meglio i loro bambini dalla COVID-19," ha dichiarato il governatore Hochul. "Una volta approvato, incoraggio i genitori e i tutori a contattare i loro pediatri per far vaccinare i loro bambini durante le vacanze estive. Il vaccino è la nostra migliore difesa contro il COVID-19 e continueremo a rendere questo strumento ampiamente disponibile ai newyorkesi come parte dei nostri continui sforzi di preparazione alla pandemia." 
 
Oggi il Comitato consultivo della Food and Drug Administration ha approvato la modifica dell'autorizzazione all'uso di emergenza del vaccino Moderna e Pfizer/BioNTech COVID-19 per estenderlo ai bambini di età compresa tra i sei mesi e i cinque anni. Successivamente, la Food and Drug Administration prenderà una decisione finale sull'autorizzazione del vaccino, seguita dalle raccomandazioni del Centers for Disease Control e del direttore del CDC, la dott.ssa Rochelle Walensky. Una volta che il vaccino è stato raccomandato dal direttore del CDC, il Dipartimento della Salute dello Stato di New York redigerà e pubblicherà una guida per i fornitori. 
 
Lo Stato di New York si sta già preparando per aumentare i tassi di vaccinazione dei bambini sotto i cinque anni. I fornitori di vaccini in tutto lo Stato hanno già effettuato ordini preliminari per 39.000 dosi. Il Dipartimento della Salute dello Stato di New York sta lavorando per garantire che i fornitori di tutto lo Stato siano in grado di richiedere dosi aggiuntive, oltre a sviluppare una campagna mediatica a pagamento a livello nazionale per incoraggiare le vaccinazioni, che sarà lanciata quest'estate.
 
###