Comunicati stampa

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Sei su questa pagina: Comunicati stampa

Per il rilascio immediato: 17 giugno 2022
Contatto: press.office@exec.ny.gov
Email: press.office@exec.ny.gov
Telefono: 5184748418

IL GOVERNATORE HOCHUL EMETTE UNA PROCLAMAZIONE PER L'OSSERVANZA DEL GINEVRINO

 

 
La bandiera della liberazione nera sarà sventolata sul Campidoglio dello Stato di New York
 
I punti di riferimento dello Stato saranno illuminati di rosso, nero e verde
 
Leggi il Proclama Qui
 
 
Il governatore Kathy Hochul ha emesso oggi un proclamazione in occasione del Juneteenth. Il governatore ha anche annunciato che la bandiera rossa, nera e verde della liberazione nera sarà issata sul Campidoglio dello Stato di New York domenica 19 e lunedì 20 giugno e che i monumenti dello Stato saranno illuminati di rosso, nero e verde domenica 19 giugno.
 
"Arrivando a poco più di un mese dalle orribili sparatorie razziste di Buffalo, l'osservanza del Juneteenth di quest'anno è un'opportunità per riflettere e guarire mentre commemoriamo l'emancipazione degli africani ridotti in schiavitù e dei loro discendenti in questo Paese, ha dichiarato il governatore Hochul" . "In riconoscimento della resistenza persistente e intergenerazionale della comunità nera all'oppressione istituzionale, ho deciso di far sventolare quest'anno la Bandiera della Liberazione Nera sul Campidoglio dello Stato, a significare la solidarietà dei newyorkesi nella lotta contro la violenza insensata e la discriminazione inflitta alle comunità, alle famiglie e agli individui neri."
 
"Ogni anno, il 19 giugno, celebriamo la libertà degli afroamericani che sono stati ridotti in schiavitù fino alla loro liberazione nel 1865," Il vicegovernatore Delgado ha dichiarato che il 19 giugno si celebra la libertà degli afroamericani. "Le dolorose eredità della schiavitù e della segregazione vivono nei nostri cuori, ma la continua lotta per la giustizia e l'equa rappresentanza ci fa sperare in un futuro equo in cui i nostri figli possano vivere in pace e amore senza sopportare il peso delle ingiustizie e delle cicatrici del passato.Onoriamo la nostra storia a Juneteenth mentre lavoriamo insieme per creare un futuro più inclusivo."
 
Il 19 giugno 1865, alla fine della Guerra Civile, le truppe dell'Unione arrivarono a Galveston, in Texas, per liberare gli afroamericani rimasti in schiavitù, quasi due anni e mezzo dopo che Abraham Lincoln aveva emesso il Proclama di Emancipazione. Il 19 giugno è spesso considerato la fine ufficiale della schiavitù negli Stati Uniti e il secondo Giorno dell'Indipendenza della nazione. Quest'anno, il 19 giugno cade di domenica e il Juneteenth sarà osservato come festa dello Stato di New York e federale lunedì 20 giugno.
 
Il Commissario dell'Ufficio dei Servizi Generali dello Stato di New York, Jeanette Moy, ha dichiarato, "In occasione del Juneteenth, celebriamo e onoriamo la perseveranza e i contributi dei neri d'America, rinnovando il nostro impegno per l'uguaglianza e la giustizia per tutti. Quest'anno, mentre innalziamo la bandiera della liberazione nera sul Campidoglio e su altri edifici dello Stato, ci uniamo al governatore Hochul nel cercare i cambiamenti necessari per porre fine al razzismo sistemico e alle minacce di violenza che la nostra società affronta quotidianamente."
 
Il senatore Kevin Parker ha dichiarato, "Sono molto orgoglioso di aver sponsorizzato la legge sulla festa del Juneteenth al Senato. È un ricordo della nostra tragica storia di schiavitù, ma anche della promessa di libertà verso cui continuiamo a lottare. Approfittiamo di questa giornata per impegnarci nella lotta per la libertà e l'uguaglianza nel nostro grande Stato e nella nostra nazione!"
 
Ha dichiarato il deputato Michaelle C. Solages, "In occasione della festa di Juneteenth, commemoriamo l'abolizione della schiavitù e riconosciamo il duro cammino verso la libertà degli afroamericani. Mentre il lavoro continua, è importante riconoscere quanta strada abbiamo fatto mentre celebriamo la libertà e continuiamo a lottare per la giustizia razziale. Voglio ringraziare il governatore Hochul per aver riconosciuto e celebrato la festa del Juneteenth nello Stato di New York."
 
Ha dichiarato il deputato Alicia Hyndman, "Juneteenth simboleggia la lotta generazionale per la liberazione. Dai primi neri schiavizzati che toccarono le coste dell'Atlantico nel XVI secolo, alle libertà concesse agli ultimi neri schiavizzati a Galveston, in Texas, nel 1865, fino alla marcia dei neri per la vita di oggi. Dalla legislazione alla liberazione, è un onore non solo essere il catalizzatore nel rendere Juneteenth una festa di Stato, ma anche giubilare in comunità con l'intera comunità nel Giorno della Libertà: 19 giugno. Che la libertà risuoni!"
 
La Bandiera nera di liberazione sarà esposta domenica 19 giugno e lunedì 20 giugno, giorno festivo, sul Campidoglio dello Stato di New York e sui seguenti edifici statali:
 
-       Adam Clayton Powell Jr. State Office Building, Harlem
-       Edificio degli uffici statali Eleanor Roosevelt, Poughkeepsie
-       Centro di gestione dei trasporti della valle dell'Hudson, Hawthorne
-       Edificio degli uffici statali Perry B Duryea, Hauppauge
-       Empire State Plaza, Albany
-       Edificio degli uffici statali Alfred E Smith, Albany
-       Executive Mansion, Albany
-       Campus dell'edificio degli uffici statali Harriman, edificio 18, Albany
-       Edificio degli uffici statali di Binghamton
-       Edificio degli uffici statali di Dulles, Watertown
-       Edificio degli uffici statali Henderson-Smith, Hornell
-       Struttura per la gente di Homer, Oneonta
-       Senatore John H. Hughes State Office Building, Syracuse
-       Edificio degli uffici statali di Utica
-       Centro di formazione sulla preparazione dello Stato di New York, Oriskany
 
Inoltre, domenica 19 giugno diversi punti di riferimento dello Stato saranno illuminati di rosso, nero e verde per celebrare il Juneteenth:
 
-       Centro commerciale mondiale
-       Ponte del Governatore Mario M. Cuomo
-       Ponte Kosciuszko
-       Edificio H. Carl McCall SUNY
-       Edificio dell'istruzione statale
-       Edificio degli uffici statali Alfred E. Smith
-       Empire State Plaza
-       Fiera dello Stato - Cancello principale & Expo Center
-       Cascate del Niagara
-       Il sito "Franklin D. Roosevelt" Mid-Hudson Bridge
-       Grand Central Terminal - Viadotto di Pershing Square
-       Gateway dell'aeroporto internazionale di Albany
-       Ponte di sollevamento di Fairport sul Canale Erie  
 
###