Comunicati stampa

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Sei su questa pagina: Comunicati stampa

Per il rilascio immediato: 21 ottobre 2014
Contatto: Ufficio stampa del governatore
Email: press.office@exec.ny.gov
Telefono: Ufficio stampa di Albany: 518.474.8418

Annunciati finanziamenti per la prevenzione della violenza domestica

4,3 milioni di dollari assegnati a 56 programmi di prevenzione per aiutare le famiglie in tutto lo Stato

Lo Stato di New York sta ricevendo più di 4,3 milioni di dollari per i programmi che servono le vittime di violenza domestica in tutto lo Stato. Il finanziamento è fornito dalla legge federale sulla prevenzione della violenza familiare e sui servizi, che sostiene la creazione, il mantenimento e l'espansione di programmi di prevenzione della violenza domestica. Fornisce inoltre un rifugio immediato e servizi di supporto a tutte le vittime di violenza domestica e ai loro figli, oltre a servizi specializzati per le popolazioni meno servite in tutto lo Stato.

"Troppe famiglie subiscono violenza tra le mura domestiche e la mia amministrazione si è posta come priorità quella di aiutare i newyorkesi a spezzare questo ciclo di abusi," ha dichiarato il governatore. "Questi finanziamenti sosterranno programmi di comprovata efficacia volti ad aiutare le vittime e a combattere il problema della violenza domestica in tutto lo Stato."

Il finanziamento è suddiviso in sovvenzioni non competitive per un totale di oltre 1,2 milioni di dollari e sovvenzioni competitive per un totale di 3 milioni di dollari. Le sovvenzioni non competitive sono state assegnate ai programmi di violenza domestica nelle contee più piccole e con meno risorse, mentre le sovvenzioni competitive si sono basate sui tassi di povertà della contea, sul tipo di modello, sui tassi di segnalazione dei servizi sociali della contea, sulle valutazioni degli uffici regionali e sull'equità razziale e la competenza culturale.

L'Ufficio dei servizi per l'infanzia e la famiglia dello Stato di New York ha utilizzato una richiesta competitiva di proposte per assegnare i fondi, che vengono assegnati su base annuale dal Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti. Richiedere questo finanziamento aiuta lo Stato ad allinearsi meglio alle esigenze emergenti e all'enfasi nazionale sul raggiungimento di popolazioni poco servite e sulla creazione di nuove risposte efficaci e basate sull'evidenza alla violenza domestica.

I beneficiari dovevano dimostrare nelle loro proposte che i fondi sarebbero serviti a prevenire gli episodi di violenza familiare e a fornire un rifugio immediato, servizi di supporto e accesso a programmi comunitari alle vittime di violenza domestica e ai loro figli. Dovevano inoltre offrire servizi specializzati per i bambini, le popolazioni svantaggiate e le minoranze esposte alla violenza domestica.

Sheila J. Poole, commissario ad interim dell'Office of Children and Family Services, ha dichiarato: "L'anno scorso, più di 15.000 newyorkesi hanno ricevuto servizi di emergenza per la violenza domestica presso i programmi autorizzati dall'Office of Children and Family Services. Questo finanziamento è fondamentale per aiutare adulti e bambini che cercano disperatamente aiuto da situazioni di pericolo in casa. Le organizzazioni che beneficiano di questi finanziamenti forniscono un'assistenza importante a famiglie di ogni forma, dimensione e provenienza colpite dalla violenza domestica ogni giorno dell'anno. È importante riconoscere che in tutto lo Stato ci sono vittime che hanno bisogno di servizi non solo per la loro sicurezza, ma anche per aiutarle a superare il trauma dell'abuso".

Secondo Safe Horizon, un'agenzia di servizi alle vittime che assiste le vittime di reati e abusi in tutta la città di New York:

  • Una donna su quattro subisce violenza domestica.
  • Ogni anno più di tre milioni di bambini sono testimoni di violenza domestica in casa.
  • Senza aiuto, le ragazze che assistono alla violenza domestica sono più vulnerabili agli abusi, e i ragazzi hanno maggiori probabilità di diventare da adulti maltrattatori delle loro partner e dei loro figli, continuando un ciclo di violenza che vediamo troppo spesso nelle famiglie.

Programmi assegnati in tutto lo Stato:

Beneficiario Importo Contea
Equinox, Inc. $75,250 Albany
Opportunità comunitarie e sviluppo rurale della contea di Allegany (ACCORD) $75,250 Allegany
Azione comunitaria di Cattaraugus, Inc. $75,250 Cattaraugus
Agenzia di azione comunitaria Cayuga/Seneca, Inc. $50,563 Cayuga
Esercito della Salvezza (Jamestown) $75,250 Chautauqua
Casa Grace Smith, Inc. $35,050 Dutchess
Ministero della Casa della Fede, Inc. $30,000 Dutchess
Ufficio del procuratore distrettuale della contea di Erie $55,000 Erie
Servizi per l'infanzia e la famiglia della Contea di Erie (Haven House) $56,074 Erie
Carità cattolica della diocesi di Albany/Carità cattolica della Contea di Herkimer $75,250 Herkimer
Liberty Resources, Inc. $74,636 Madison
Circolo della Ispanidad $75,250 Nassau
Il Safe Center LI, Inc. $75,250 Nassau
YWCA di Niagara, Inc. $58,879 Niagara
Famiglia & Children's Service of Niagara, Inc. $56,811 Niagara
Consiglio ebraico dei servizi per la famiglia e l'infanzia $35,073 NYC
Corporazione dei servizi legali del Queens $75,250 NYC
Istituto delle risorse urbane $75,250 NYC
Società di servizi sociali HELP $75,250 NYC
Safe Horizon, Inc. $75,250 NYC
Insediamento di Henry Street $75,250 NYC
Palladia, Inc. $75,250 NYC
Servizi del Buon Pastore $75,250 NYC
Barrier Free Living, Inc. $75,250 NYC
Progetto antiviolenza gay e lesbiche della città di New York $75,250 NYC
Centro di Giustizia Urbana $75,250 NYC
Centro Donne Asiatiche di New York, Inc. $75,250 NYC
YWCA della Valle del Mohawk $75,250 Oneida
Vera House, Inc. $50,000 Onondaga
Esercito della Salvezza (Siracusa) $75,250 Onondaga
Servizio di consulenza familiare dei Finger Lakes, Inc. $67,535 Ontario
Opportunità della contea di Oswego, Inc. $75,250 Oswego
Centro risorse per le donne di Putnam/Nord Westchester $69,379 Putnam
Casa dell'Unità di Troia, Inc. $75,250 Rensselaer
Società dei marinai per i bambini e le famiglie $75,250 Richmond
Centro servizi comunitari dell'area di Mechanicville, Inc. $53,920 Saratoga
YWCA di Schenectady $75,250 Schenectady
Retreat, Inc. $75,250 Suffolk
Brighter Tomorrows, Inc. $75,250 Suffolk
Un Centro di Nuova Speranza, Inc. $75,250 Tioga
Centro di assistenza legale della contea di Tompkins $50,992 Tompkins
Famiglia di Woodstock, Inc. $53,613 Ulster
Carità cattolica della diocesi di Albany $75,250 Warren & Washington
Il posto delle mie sorelle $75,250 Westchester
La porta della speranza $70,000 Westchester
Ufficio per le donne della contea di Westchester $39,134 Westchester
Totale $3,088,909  

Se voi o qualcuno che conoscete è in pericolo immediato, chiamate il 911. Se siete una vittima in crisi e cercate assistenza o informazioni sulle risorse presenti nella vostra comunità, chiamate la New York State Domestic Violence Hotline al numero 1-800-942-6906, oppure 1-800-621-HOPE nella città di New York.

Il deputato Charles B. Rangel ha dichiarato: "Abbiamo l'obbligo sociale di aiutare innumerevoli donne e bambini che vivono in costante minaccia e paura di abusi nelle loro case. In qualità di cosponsor della storica legge sulla violenza contro le donne del 1994, accolgo con grande favore questo generoso finanziamento che è fondamentale per garantire un maggiore successo dei programmi di prevenzione e trattamento per le vittime e i sopravvissuti che hanno disperatamente bisogno del nostro sostegno."

La deputata Nita M. Lowey ha dichiarato: "Non ci sono scuse per la violenza domestica e dobbiamo lavorare insieme per garantire che le donne e i bambini sappiano che sono disponibili risorse per vivere in sicurezza senza temere la violenza. Queste sovvenzioni federali sono una forte dichiarazione contro la violenza domestica nelle nostre comunità. Come membro di rango della Commissione per gli stanziamenti della Camera, ho contribuito ad aumentare i fondi per la prevenzione della violenza domestica e continuerò a garantire i finanziamenti per i programmi critici che aiutano a sradicare la piaga degli abusi e ad assistere le vittime in tutta New York".

Il deputato Jerrold Nadler ha dichiarato: "A Washington mi sono battuto per aumentare i finanziamenti ai programmi federali per affrontare la violenza domestica e sono lieto che queste risorse critiche stiano aiutando le famiglie di New York che cercano un rifugio immediato e servizi di supporto. Dobbiamo fare di più per combattere la violenza domestica alla fonte, e continuerò a lavorare con i funzionari governativi, i sostenitori e tutti coloro che condividono questo obiettivo".

La deputata Carolyn B. Maloney ha dichiarato: "Una donna su quattro subisce violenza domestica, ma troppe non sanno a chi rivolgersi. Questi fondi federali contribuiranno a fornire un rifugio e altri servizi di supporto ai cittadini newyorkesi più vulnerabili e ad ampliare le iniziative di prevenzione della violenza domestica. Sono da tempo un sostenitore di questo programma federale, perché aiuta a spezzare il circolo vizioso della violenza domestica e a fermare gli abusi su donne e bambini".

La deputata Nydia M. Velázquez ha dichiarato: "Henry Street Settlement fornisce servizi fondamentali ad alcuni dei nostri vicini più vulnerabili, le vittime di violenza domestica, quando hanno più bisogno di aiuto. Sono lieta di vedere stanziate queste risorse aggiuntive, che aiuteranno un maggior numero di donne".

La deputata Carolyn McCarthy ha dichiarato: "La violenza domestica non deve mai essere tollerata, in nessuna circostanza, nella nostra società. Da quando sono entrata al Congresso, mi sono battuta per le politiche di contrasto alla violenza domestica e so quanto siano fondamentali i servizi di supporto alle vittime di questi crimini efferati. L'annuncio di oggi dimostra il continuo impegno di New York nei confronti delle vittime di abusi e delle loro famiglie, fornendo un'assistenza preziosa quando ne hanno più bisogno. Dobbiamo continuare a fare tutto il possibile per prevenire la violenza domestica e l'impatto dannoso che ha sulle famiglie in tutto il nostro Stato".

Il deputato Gregory W. Meeks ha dichiarato: "La violenza domestica è un problema diffuso che colpisce una donna su quattro e migliaia di famiglie ogni giorno nello Stato di New York. Tuttavia, come società non sempre forniamo l'assistenza e il sostegno adeguati a questi sopravvissuti nel loro percorso di recupero. Plaudo alla decisione del Governatore di concedere più di 4,3 milioni di dollari in fondi federali per i programmi di prevenzione della violenza domestica di New York, in particolare 75.250 dollari concessi alla Queens Legal Services Corporation, che è in prima linea nel fornire un sostegno immediato alle vittime di abusi nel quinto distretto congressuale."

Il deputato Steve Israel ha dichiarato: "Dobbiamo assicurarci che le vittime di violenza domestica abbiano un rifugio sicuro e le risorse necessarie per sfuggire a una situazione pericolosa. Sono lieto che il Safe Center LI abbia ottenuto ulteriori risorse per poter continuare il suo eccellente lavoro di assistenza alle vittime di violenza domestica a Long Island con l'ampio spettro di servizi che ha fornito alla nostra comunità negli ultimi 30 anni".

Il deputato Tim Bishop ha dichiarato: "Fornire assistenza alle vittime di violenza domestica e lavorare per prevenire futuri casi di violenza domestica deve essere una delle nostre principali priorità. Sono lieto che il governo federale sia in grado di assistere lo Stato e, a sua volta, i gruppi di difesa locali in questo sforzo. Insieme possiamo lavorare per guarire le vittime e spezzare il ciclo".

Il deputato Brian Higgins ha dichiarato: "I programmi che servono le sopravvissute alla violenza domestica sono fondamentali per fornire il rifugio, il trattamento e la consulenza necessari in queste situazioni. Questo finanziamento sosterrà questi programmi, consentirà loro di ampliare la portata e i servizi offerti e li aiuterà a continuare a servire le sopravvissute alla violenza domestica".

Il deputato Paul Tonko ha dichiarato: "Sono lieto di vedere questo sostegno ai servizi per i sopravvissuti alla violenza domestica nella Regione della Capitale e in tutto lo Stato. Quando rafforziamo le nostre comunità in questo modo, aumentiamo la qualità della vita per tutti. Grazie al FFVPSA e al Violence Against Women Act, abbiamo registrato un calo di oltre il 62% delle violenze domestiche e continuerò a lavorare con i miei colleghi al Congresso per rafforzare queste leggi".

Il deputato Chris Gibson ha dichiarato: "La Family of Woodstock svolge un lavoro straordinario a favore delle famiglie della Hudson Valley, fornendo rifugio e assistenza alle persone in fuga dagli abusi. Sono orgogliosa di sostenere il Violence Against Women Act e il Violence Prevention and Services Act, che forniscono un'assistenza cruciale alle vittime di reati nell'Upstate di New York. Il mio staff e io siamo grati all'Ufficio dei servizi per l'infanzia e la famiglia per la collaborazione con le organizzazioni locali nella gestione di questi programmi vitali".

Il deputato Michael Grimm ha dichiarato: "Il messaggio che dobbiamo continuare a trasmettere a coloro che si trovano in situazioni di violenza e di abuso è che c'è un sostegno per coloro che si fanno avanti e che non sono soli. Questo finanziamento cruciale segna un altro importante passo avanti in questo sforzo, sostenendo risorse comunitarie essenziali che possono aiutare le persone, soprattutto le donne, a uscire da un ambiente violento".

Il deputato Richard Hanna ha dichiarato: "Nessuna comunità è immune dalla violenza domestica, ma possiamo contribuire a garantire che nessuna persona nell'Upstate di New York venga trascurata. Queste sovvenzioni andranno a beneficio delle nostre organizzazioni che sono in prima linea per aiutare chi ha un disperato bisogno di aiuto. In qualità di sostenitore trentennale della YWCA della Mohawk Valley, sono assolutamente fiducioso che loro e Catholic Charities utilizzeranno questi fondi per aiutare le vittime in un momento molto critico".

Il deputato Dan Maffei ha dichiarato: "Questo finanziamento garantirà alle agenzie locali di Central New York le risorse critiche di cui hanno bisogno per prevenire la violenza domestica e assicurarsi che i sopravvissuti alla violenza domestica abbiano un posto sicuro dove stare. Continuerò a lottare per ottenere queste importanti risorse a sostegno di alcune delle famiglie più vulnerabili delle nostre comunità locali."

Il deputato Sean Patrick Maloney ha dichiarato: "La violenza domestica è inaccettabile in qualsiasi circostanza. Lavorando insieme possiamo continuare a fare investimenti fondamentali per fermare la violenza domestica nelle nostre comunità: il nostro lavoro non sarà finito finché non garantiremo che nessuna madre, figlia, amica o vicina soffra in silenzio."

Solo nel 2013, i fornitori di servizi in tutto lo Stato hanno ricevuto quasi 195.000 chiamate di crisi o di hotline per la violenza domestica. Le linee telefoniche locali per la violenza domestica forniscono informazioni e risorse specifiche per la comunità. Un elenco dei numeri delle linee telefoniche locali è disponibile sul sito web New York State Coalition Against Domestic Violence.

Inoltre, il sito web dell'Office of Children and Family Services contiene informazioni sui fornitori di servizi per la violenza domestica . Le informazioni elencate contengono indirizzi di aziende e non rappresentano le sedi effettive dei rifugi DV.