Comunicati stampa

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Sei su questa pagina: Comunicati stampa

Per il rilascio immediato: 12 giugno 2015
Contatto: Steve Flamisch
Email: steve.flamisch@ocfs.ny.gov
Telefono: 518-402-3130

Il governatore Cuomo dichiara il 15 giugno "Giornata mondiale di sensibilizzazione sugli abusi sugli anziani" nello Stato di New York

Il governatore Andrew M. Cuomo ha proclamato lunedì 15 giugno la Giornata mondiale di sensibilizzazione sugli abusi sugli anziani nello Stato di New York per far conoscere i segnali d'allarme degli abusi, gli sforzi per prevenirli e i modi per proteggere familiari, amici e vicini dallo sfruttamento e dai danni. Leggete qui la proclamazione.

Nello Stato di New York, le denunce di abuso, negligenza e sfruttamento di adulti vulnerabili, compresi gli anziani, vengono segnalate e indagate dalle unità di Servizi di protezione per adulti (PSA) dei distretti locali dei servizi sociali, sotto la supervisione dell'Ufficio Servizi per adulti dell'OCFS.

L'abuso sugli anziani comprende molti tipi di danni e può verificarsi in contesti comunitari o istituzionali. Le vittime possono essere di ogni provenienza, rendendo sempre più importante la sensibilizzazione di tutte le popolazioni. L'abuso sugli anziani comprende l'abuso fisico, psicologico e sessuale, l'incuria da parte di chi si prende cura degli anziani e lo sfruttamento finanziario.

Le vittime di abuso possono essere in cattive condizioni di salute, avere disturbi cognitivi, essere isolate dagli altri e non essere disposte a riconoscere di essere vittime. Possono anche avere paura di chi li maltratta e pensare di non avere altra scelta se non quella di continuare a subire la situazione di abuso.

Per ogni caso di abuso sugli anziani denunciato nello Stato di New York, si stima che 24 casi non vengano denunciati. Tutti possono contribuire a prevenire, individuare e segnalare casi di sospetto abuso, negligenza o sfruttamento finanziario. Per segnalare un sospetto abuso ai servizi di protezione degli adulti nell'Upstate di New York, chiamare il numero (844) 697-3505. A New York, chiamare il numero (212) 630-1853.

Nella Regione della Capitale, esperti e funzionari distribuiranno informazioni sulla Giornata mondiale della consapevolezza degli abusi sugli anziani dalle 10:00 alle 16:00 di lunedì presso il centro commerciale Crossgates di Guilderland (livello inferiore, fuori dall'Apple Store).

Tutti possono contribuire a prevenire, individuare e segnalare casi di sospetto abuso. Di seguito è riportato un elenco di cose da fare e da non fare da tenere a mente:

FARE

- Mantenere stretti legami con gli amici e i parenti danneggiati.

- Trovare fonti di aiuto e utilizzarle

- Esaminare attentamente la propria capacità di fornire assistenza domiciliare a lungo termine

- Esplorare fonti di assistenza alternative

- Sviluppare nuovi modi per fornire assistenza alle famiglie che prestano assistenza.

- Chiedere ai gruppi della comunità di essere coinvolti in programmi di servizio

- Pubblicizzare i servizi di supporto e i professionisti disponibili

- Fornire formazione alla comunità "gatekeepers" e ai fornitori di servizi

- Riconoscere che molte forme di abuso e maltrattamento sono crimini.

- Contattare il dipartimento locale dei servizi sociali se si sospetta un abuso su un adulto nella famiglia o nella comunità.

NON

- Offrire assistenza domiciliare personale se non si conoscono a fondo e non si è in grado di far fronte alle richieste, alle responsabilità e ai costi che ne derivano.

- Ignorare i propri limiti e sovraccaricarsi quando ci si prende cura di un adulto disabile.

- Aspettarsi che i problemi familiari scompaiano una volta che l'adulto disabile si trasferisce a casa.

- ostacolare l'indipendenza dell'adulto disabile

- Intromettersi inutilmente nella privacy dell'adulto disabile.

- Ignorare i segnali di abuso nella comunità perché non si è parenti della presunta vittima.

- Trascurare la segnalazione di un sospetto abuso per timore di responsabilità finanziarie o legali.

###