Comunicati stampa

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Sei su questa pagina: Comunicati stampa

Per rilascio immediato: 22 settembre 2015
Contatto: Monica Mahaffey
Email: monica.mahaffey@ocfs.ny.gov
Telefono: 518-402-3130

Le scuole pubbliche di Albany ospitano la giornata "I papà portano i bambini a scuola".

 I padri e le figure paterne degli studenti della Thomas O'Brien Academy of Science and Technology (TOAST) hanno portato oggi i loro figli a scuola nell'ambito della Giornata dei papà che portano i figli a scuola. L'evento annuale incoraggia i padri ad assumere un ruolo attivo nella vita accademica dei figli, indipendentemente dal fatto che vivano o meno nella stessa casa.

"Il mio obiettivo è che mio figlio vada bene a scuola e vada bene nella vita", ha dichiarato Armando Bunagan, padre di uno studente della TOAST, una delle tre scuole elementari magnetiche a tema del distretto scolastico di Albany. "Anche se portare mio figlio a scuola può sembrare un piccolo gesto, trasmette un chiaro messaggio: tengo all'istruzione e sono qui per aiutare mio figlio a raggiungere l'eccellenza".

La Giornata dei papà che accompagnano i figli a scuola è un'iniziativa dell'Ufficio dello Stato di New York per i servizi all'infanzia e alla famiglia (OCFS) in collaborazione con l'Ufficio per l'assistenza temporanea e alla disabilità (OTDA). Più di 600 scuole, programmi di assistenza diurna e programmi head start parteciperanno in tutto lo stato.

"Le ricerche hanno dimostrato che i bambini i cui padri hanno un ruolo attivo nella loro vita hanno risultati migliori a livello accademico, comportamentale e sociale", ha dichiarato Bronia Ashford, specialista in gestione e programmi presso l'Ufficio per l'amministrazione dei bambini e delle famiglie dell'agenzia statunitense Health and Human Services. "Questo evento ricorda ai papà l'importanza di partecipare alla vita dei loro figli e sottolinea la differenza duratura che il loro coinvolgimento fa".

"I padri, i nonni, i parenti maschi o altri modelli maschili devono impegnarsi a partecipare all'educazione dei loro figli", ha dichiarato il commissario ad interim dell'OCFS Sheila J. Poole. "Mi congratulo con coloro che aiutano a fare i compiti, che portano i loro figli a scuola, che fanno parte dell'associazione genitori-insegnanti o che fanno volontariato nelle attività scolastiche, perché questo fa una grande differenza nella vita dei loro figli".

"Portare i propri figli a scuola trasmette un messaggio forte: le lezioni sono importanti e il rendimento scolastico è importante", ha dichiarato Samuel Roberts, commissario dell'OTDA. "Quando entrambi i genitori si impegnano nella scuola del proprio figlio, questo lo aiuta ad avere successo sia all'interno che all'esterno della classe. I bambini i cui padri partecipano attivamente alla loro istruzione hanno maggiori probabilità di diplomarsi e di andare all'università".

"La Contea di Albany è lieta di sostenere la Giornata dei papà che accompagnano i figli a scuola". Mi congratulo con i nostri partner per il loro lavoro di coinvolgimento dei padri a New York", ha dichiarato l'esecutivo della contea di Albany Daniel P. McCoy. "Incoraggiare un maggiore coinvolgimento dei genitori nell'educazione dei nostri figli aiuta i bambini e le famiglie e costruisce relazioni più forti nella nostra comunità".

Il sovrintendente del distretto scolastico di Albany, Marguerite Vanden Wyngaard, ha dichiarato: "I papà coinvolti sono importanti, non c'è dubbio. Le ricerche dimostrano che i ragazzi che hanno un padre o una figura paterna impegnata nella loro istruzione hanno maggiori probabilità di ottenere buoni voti, di sentirsi meglio con se stessi e di fare buone scelte".

"Questo è un grande evento per gli studenti di Albany", ha dichiarato il sindaco di Albany Kathy Sheehan. "Ci impegniamo a sostenere gli sforzi che coinvolgono i nostri bambini e i loro genitori perché sappiamo quanto le famiglie siano importanti per il successo degli studenti."

La Giornata dei papà che accompagnano i bambini a scuola festeggia il suo 12° anno nello Stato di New York. La giornata si concentra sui padri perché tendono a essere meno coinvolti nella vita scolastica dei figli.
Gli organizzatori sperano che questo evento incoraggi i padri, o qualsiasi altro genitore o parente, a incontrare gli insegnanti e i direttori scolastici dei loro figli e a motivarli a rimanere coinvolti nella scuola e nell'istruzione dei loro figli per tutto l'anno scolastico.

###