Domande generali per tutte le audizioni

Salta al contenuto

Navigazione e informazioni accessibili

Utilizza i seguenti link per navigare rapidamente all'interno della pagina. Il numero per ciascuno è il tasto di scelta rapida.

Tradurre

Sei su questa pagina: Domande generali per tutte le audizioni

Le seguenti domande e risposte sono applicabili a tutte le udienze del Bureau of Special Hearings. Si tratta di un punto di partenza per fornire informazioni su ciò che ci si può aspettare partecipando a un'udienza davanti all'OCFS. Si prega di fare riferimento anche al documento o ai documenti di domande e risposte specifici che riguardano la particolare udienza che si svolge davanti all'OCFS (vedi sotto).

Durante i calendari delle apparizioni iniziali e/o durante le dichiarazioni di apertura da parte del giudice amministrativo presiedente (ALJ), l'ALJ spiegherà le regole e le procedure e risponderà alle vostre domande in modo che siate consapevoli di ciò che accadrà durante l'udienza.

Acronimi e abbreviazioni

Domande

Quali tipi di udienze vengono tenute dall'OCFS?

Le audizioni dell'OCFS possono essere dei seguenti tipi:

  • Idoneità all'adozione
  • Sovvenzione all'adozione
  • Modifica/chiusura di rapporti su abusi o maltrattamenti su minori
  • Commissione per i ciechi e gli ipovedenti
  • Licenze per gli asili nido
  • Controlli della banca dati sull'occupazione
  • Case familiari per adulti
  • Allontanamento dall'affido
  • Assistenza alla tutela della parentela
  • Programma Voucher per l'istruzione e la formazione (ETV)
  • Audizioni sui precedenti penali (De Novo)
  • Certificati operativi
  • Revoca del rilascio
  • Audizioni Fenner

Per la descrizione dei tipi di audizioni, consultare la pagina Types of Hearings . Sono disponibili anche le seguenti FAQ specifiche per i diversi tipi di udito:

Ci sono anche udienze dell'OCFS che vengono condotte per l'OCFS dall'Office of Temporary and Disability Assistance dello Stato di New York in base a un memorandum d'intesa. Queste audizioni includono quanto segue:

  • Neonati a pensione
  • Sussidio per l'asilo nido
  • Pagamenti per l'affido
  • Servizi di assistenza domiciliare
  • Servizi di protezione/prevenzione
  • Assistenza transitoria per bambini
Come si richiede un'audizione all'OCFS e cosa si deve includere nella richiesta?

È possibile richiedere un'audizione amministrativa inviando una lettera o una richiesta scritta a:

Office of Children and Family Services
Special Hearings Bureau
52 Washington St., Room 228N
Rensselaer, NY 12144

Qualsiasi richiesta scritta di audizione amministrativa deve includere:

  • Nome, indirizzo attuale, indirizzo e-mail e numero di telefono (indicando se si tratta del numero di casa, dell'ufficio o del cellulare).
  • Il motivo della richiesta di audizione.
  • Allegati di tutta la corrispondenza inviata all'utente per informarlo del suo diritto a un'audizione.
  • Comunicate a BSH se avete bisogno di un interprete/traduttore all'udienza e specificate la vostra lingua principale.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva da includere nella lettera di richiesta, si prega di consultare le FAQ specifiche per il tipo di udienza che si sta svolgendo.

In che modo l'attuale pandemia ha influito sulle modalità di svolgimento della mia udienza?

Il Bureau of Special Hearings (BSH) dell'Office of Children and Family Services (OCFS) dello Stato di New York offre alle parti diverse opzioni per le udienze. Tra questi, lo svolgimento dell'audizione: 1) per telefono; 2) in video; 3) di persona, se le altre due opzioni non sono ritenute accettabili.

Il BSH utilizza la piattaforma WebEx in modo che il giudice, le parti e i testimoni possano trovarsi in luoghi diversi. Il Giudice collaborerà con le parti per spiegare il funzionamento di WebEx e accompagnarle nel processo per metterle a proprio agio con la tecnologia.

Il BSH si adopera anche per garantire la sicurezza delle udienze di persona, implementando protocolli di salute e sicurezza nelle sedi del BSH e rimanendo in comunicazione con le strutture della contea sui loro protocolli di salute e sicurezza nelle sedi di udienza della contea.

Perché ho ricevuto una lettera che mi chiede di comparire per una prima comparizione o un'udienza?

Quando chiedete un'udienza all'OCFS, siete considerati il "ricorrente". Se la lettera ricevuta dal BSH vi dice che dovete presentarvi per una prima comparizione, significa che quel giorno non avrete un'udienza completa, ma una conferenza con il giudice per discutere di come si svolgerà l'udienza e per scegliere una data/ora e un modo in cui l'udienza si svolgerà che vada bene per tutte le parti.

Che cos'è il calendario delle udienze iniziali e in che modo è diverso da quello delle udienze?

Incontrerete un giudice amministrativo indipendente (ALJ) designato dal Commissario dell'OCFS e un rappresentante del dipartimento dei servizi sociali della contea (la parte avversa, detta anche Agenzia) per discutere di ciò che accadrà all'udienza e di come prepararsi all'udienza. In occasione di questa prima comparizione, vi verrà fissata una data per tornare per un'udienza completa.

Non si devono portare testimoni alla comparsa iniziale perché l'udienza non inizierà in quella data.

Se la lettera ricevuta dal BSH vi dice che dovete presentarvi per un'udienza completa, consultate la risposta alla domanda successiva.

Come mi verrà notificata l'udienza iniziale e/o l'udienza?

L'avviso dell'udienza iniziale o dell'udienza programmata sarà inviato a tutte le parti dal BSH almeno sei giorni lavorativi prima dell'udienza. L'avviso conterrà l'ora, la data, il luogo e la natura dell'audizione.

Che cos'è un'udienza in videoconferenza?

Le audizioni condotte dal BSH possono essere tenute in videoconferenza. Il procedimento si svolgerà in modo simile a quando tutte le parti si trovano nella stessa stanza.

Se la videoconferenza si svolge presso il dipartimento dei servizi sociali della contea (o Agenzia), i partecipanti dovranno sedersi ai rispettivi tavoli davanti a un monitor televisivo e potranno vedere l'ALJ nell'altra sede. L'ALJ sarà in grado di vedere, ascoltare e parlare con tutti i presenti.

Se la videoconferenza avviene con ciascuna parte che utilizza il proprio dispositivo elettronico (utilizzando software di videoconferenza come WebEx, Zoom o Microsoft Teams), le parti riceveranno le informazioni dall'ALJ prima della data dell'udienza o dell'Apparizione iniziale.

I documenti possono essere presentati durante l'udienza e inviati all'ALJ via e-mail, posta o fax. Se l'udienza si svolge presso la sede della contea, i documenti possono essere presentati anche tramite lo scanner presente nella sala delle udienze.

Che cos'è un'audizione in conferenza telefonica?

In alcuni casi, le udienze possono essere tenute solo per telefono. Ciò può essere necessario in periodi di emergenza, come durante la pandemia COVID-19, quando non è consigliabile riunire i partecipanti e l'uso di connessioni video non è fattibile. Se l'udienza si svolgerà per telefono, l'ALJ riceverà le istruzioni per collegarsi alla conferenza.

Cosa succede all'udienza?

L'ALJ è responsabile dell'udienza e supervisiona l'intero procedimento. La contea o il rappresentante dell'Agenzia presenta per prima il proprio caso, che di solito comprende la presentazione di testimonianze e prove documentali. Vi sarà data la possibilità di controinterrogare eventuali testimoni dell'ufficio o di contestare i loro documenti. Quando la contea o il rappresentante dell'Agenzia avrà completato il suo caso, avrete l'opportunità di presentare testimoni e prove documentali a vostro favore. Tutti i testimoni saranno sottoposti a giuramento e le testimonianze saranno raccolte come in un procedimento giudiziario. Solo una persona alla volta parlerà secondo le indicazioni dell'ALJ. L'intero procedimento sarà registrato con un registratore audio.

Cosa devo portare all'udienza?

È necessario portare con sé all'udienza:

  • una copia della lettera di audizione,
  • tre copie di tutti i documenti che volete che l'ALJ consideri come prove.

Dovete anche portare con voi i testimoni che volete far testimoniare in udienza.

Non è consentito portare all'udienza bambini piccoli o neonati, poiché non sono ammessi nella sala delle udienze e non c'è nessuno che possa sorvegliare i bambini durante l'udienza.

Posso farmi rappresentare da un avvocato durante l'udienza?

Sì. È possibile assumere un avvocato, ma questo ufficio non nominerà o fornirà un avvocato che vi rappresenti, né pagherà l'eventuale avvocato che deciderete di assumere. Se desiderate assistenza legale e non potete permettervi un avvocato, potete ottenere assistenza legale gratuita contattando l'organizzazione locale di assistenza legale. La BSH non fornisce avvocati ai ricorrenti.

Posso rappresentarmi da solo all'udienza?

Sì. Si tratta della cosiddetta rappresentanza "pro se".

Posso farmi assistere all'udienza da una persona che non è un avvocato?

Sì. Tuttavia, tale persona non può essere anche testimone a vostro favore.

Se ho difficoltà a capire l'inglese, mi verrà fornito un interprete (talvolta chiamato traduttore) durante l'audizione?

Sì. L'interessato o chi per lui dovrà chiamare il numero di telefono riportato sull'avviso di programmazione e comunicare la lingua parlata. Un interprete per quella lingua sarà presente all'udienza senza alcun costo per l'utente. Saranno prese in considerazione anche le richieste di altra assistenza ritenute necessarie per l'audizione.

Cosa succede se devo aggiornare (spostare a un'altra data) la mia udienza?

Le richieste di rinvio devono essere presentate per iscritto all'ALJ assegnato almeno cinque giorni prima della data prevista per l'udienza. Le richieste effettuate per telefono e/o con meno di cinque giorni di anticipo possono essere accolte in circostanze straordinarie. Il motivo del rinvio deve essere indicato e, ove possibile, supportato da documentazione.

Cosa succede se non mi presento all'udienza e non ho chiesto e ottenuto dal Giudice di spostare la data dell'udienza a una nuova data e orario)?

Il cliente sarà considerato inadempiente e la decisione o l'azione dell'Agenzia sarà confermata.

Quanto sono formali le audizioni?

Queste udienze non sono formali come quelle in un'aula di tribunale. Tuttavia, ciascuna parte avrà l'opportunità di presentare il proprio caso, con testimonianze e prove documentali. Avrete la possibilità di esaminare tutti i documenti presentati all'udienza e di interrogare eventuali testimoni.

Le udienze di persona si svolgono presso l'OCFS e, in caso affermativo, come vengono offerte?

L'OCFS sta lavorando per fornire audizioni personali sicure implementando protocolli che incorporano e sono conformi alle linee guida sanitarie statali e locali. L'attuale programmazione delle udienze di persona è generalmente molto più lontana nel calendario per consentire l'attuazione di tali protocolli.

Quali questioni vengono decise durante l'udienza?

Le questioni che verranno decise durante l'udienza dipendono dal tipo di udienza che si sta svolgendo. Per informazioni sulle questioni da decidere, consultare le FAQ specifiche per il tipo di udienza. Inoltre, l'avviso di programmazione che riceverete e le informazioni fornite dall'ALJ durante l'udienza identificheranno la questione o le questioni da decidere durante l'udienza.

Qual è lo standard probatorio dell'udienza?

Lo standard probatorio per le udienze amministrative è generalmente la preponderanza delle prove (51% o più). Nella misura in cui vi sono altri standard probatori applicati in un particolare tipo di udienza, si deve fare riferimento alle FAQ specifiche per quel tipo di udienza.

Nelle udienze amministrative statali, le regole sulle prove sono generalmente meno rigide. Il sentito dire è ammissibile e può essere preso in considerazione per determinare fatti cruciali. L'ammissibilità non equivale all'affidabilità/credibilità.

All'udienza avrete il diritto di:

  • presentare e stabilire tutti i fatti rilevanti con testimonianze orali e prove documentali;
  • avanzare qualsiasi argomentazione pertinente senza indebite interferenze;
  • mettere in discussione o confutare qualsiasi prova o testimonianza, compresa l'opportunità di confrontarsi e controinterrogare i testimoni avversi;
  • esaminare e presentare prove pertinenti tratte dal registro dei servizi;
  • esaminare e presentare qualsiasi altro documento pertinente dell'Agenzia, come stabilito dall'ALJ incaricato di condurre l'udienza amministrativa.
Posso avere accesso alle informazioni dell'agenzia?

È possibile richiedere una copia del fascicolo del caso all'agenzia autorizzata che ha preso la decisione che si desidera rivedere. La richiesta deve essere firmata dal paziente o dal suo rappresentante autorizzato e deve essere presentata per iscritto all'agenzia autorizzata. Le prime 20 pagine di informazioni saranno fornite gratuitamente. Eventuali pagine aggiuntive saranno fornite al costo di 25 centesimi per pagina.

Posso chiedere che l'ALJ emetta dei mandati di comparizione?

Su richiesta di una parte del procedimento, l'ALJ incaricato di condurre l'udienza amministrativa può, in circostanze limitate, emettere mandati di comparizione a nome della parte che li ha richiesti per esigere che la parte che ha richiesto il mandato di comparizione sia in grado di fornire informazioni:

  • presenza e deposizione di testimoni, e/o
  • produzione di documenti e altre prove.
In che modo l'agenzia investigativa presenterà le sue prove?

L'agenzia investigativa può presentare prove sotto forma di testimonianze o documenti preparati o ottenuti nel corso dell'indagine.

Posso contestare le prove offerte dall'agenzia investigativa?

Sì. È possibile opporsi alla presentazione dei documenti durante l'udienza e l'ALJ deciderà se ammettere i documenti come prova. Avrete anche l'opportunità di interrogare i testimoni che depongono per l'agenzia: si tratta del cosiddetto controinterrogatorio. L'agenzia avrà anche l'opportunità di contestare le prove offerte dal cliente e di porre domande a lui e ai testimoni chiamati a testimoniare.

Come posso presentare le mie prove?

In primo luogo, potete testimoniare. La vostra stessa testimonianza è considerata una "prova". Avete il diritto di non testimoniare, ma a differenza dei procedimenti penali, il vostro silenzio può essere usato contro di voi.

In secondo luogo, è possibile presentare qualsiasi documentazione probatoria che si riferisca direttamente ai risultati contenuti nei rapporti indicati. Si prega di portare all'udienza un originale e due copie di qualsiasi documento o fotografia che si desidera presentare. Le registrazioni audio o video saranno conservate dall'ALJ. Se l'udienza si svolge ai sensi del § 422 della SSL, dovrete anche essere pronti a presentare le prove di eventuali tentativi di riabilitazione compiuti dal momento della denuncia.

Ad esempio, in un'udienza SCR, se voi e/o il vostro o i vostri figli avete completato programmi di consulenza, trattamento, istruzione o formazione, dovrete portare la documentazione che attesti il completamento di tali programmi. Queste prove saranno prese in considerazione per determinare se il rapporto non è più rilevante e ragionevolmente correlato alle questioni di assistenza all'infanzia. Per una descrizione più dettagliata delle linee guida relative a questo problema, è possibile consultare il pacchetto SCR Stip che contiene tali informazioni.

Posso presentare dei testimoni per testimoniare a mio favore?

Sì. La testimonianza deve riguardare direttamente i risultati contenuti nei rapporti indicati o la questione se il rapporto sia ancora rilevante. I figli minori non possono testimoniare.

Cosa devo fare se il mio testimone non può comparire di persona o tramite video/telefono?

È possibile presentare dichiarazioni, dichiarazioni giurate o lettere di testimoni che non possono comparire di persona. Le lettere devono essere datate, firmate e, se possibile, riconosciute davanti a un notaio. Si noti che l'ALJ può dare meno peso a tali dichiarazioni, affidavit o lettere perché non sono soggette a controinterrogatorio.

L'udienza è registrata?

Sì. Parlate a voce alta e chiara. Non scuotere o annuire con la testa per rispondere ed evitare di gesticolare, perché ciò non verrà recepito dal dispositivo di registrazione. È importante che le persone che partecipano all'udienza non parlino l'una con l'altra o nello stesso momento, in quanto ciò renderà difficile la trascrizione completa e integrale della registrazione dell'udienza.

Come mi verrà comunicato l'esito dell'audizione?

Una volta conclusa l'udienza, verrà inviata una decisione scritta all'interessato e al suo avvocato o altro rappresentante, se ne ha uno. È vostra responsabilità tenere informato il nostro ufficio di qualsiasi cambiamento di indirizzo.

Cosa succede se la decisione che ricevo dice che ho vinto l'udienza?

La decisione spiegherà perché avete vinto e quale deve essere l'azione dell'agenzia per ottenere l'esito dell'udienza. Potrebbe ordinare all'Agenzia di intraprendere un'azione specifica o rimandare la questione all'Agenzia per rivalutare la sua decisione, tenendo conto di ulteriori fattori sollevati dall'utente durante l'udienza.

Cosa succede se la decisione dice che ho perso l'udito?

La determinazione dell'Agenzia rimarrà in vigore. Se non siete ancora d'accordo con la decisione, potete intentare una causa ai sensi dell'articolo 78 della legge e delle norme sulla pratica civile. Se desiderate farlo e non sapete come fare, potete contattare le risorse legali a vostra disposizione, come l'Ordine degli avvocati della contea, l'Assistenza legale, i Servizi legali, ecc. L'azione legale deve essere avviata entro quattro mesi dalla data della decisione.